Ritiro. Spiritualità

Tutto quello che da un senso

Patrizia Major Schwienbacher

Direttrice

t. +39 0472 832 204
PSchwienbacher@cusanus.bz.it

Verena Holzer

Amministrazione

t. +39 0472 832 204
VHolzer@cusanus.bz.it

Sabine Kerschbaumer

Capo segreteria e gestione qualità

t. +39 0472832 204
SKerschbaumer@cusanus.bz.it

Anna Maria Mitterhofer

Elaborazione dei corsi

t. +39 0472 832 204
AMitterhofer@cusanus.bz.it

Matthias Oberbacher

Elaborazione dei corsi

t. +39 0472 832 204
MOberbacher@cusanus.bz.it

Christine Wagner

Elaborazione dei corsi

t. +39 0472 832 204
CWagner@cusanus.bz.it

Edith Unterrainer

Segreteria

t. +39 0472 832 204
EUnterrainer@cusanus.bz.it

Vivien Torggler

Segreteria

t. +39 0472 832 204
VTorggler@cusanus.bz.it

Veronika Gasser

Gestione camere e servizi

t. +39 0472 832 204
VGasser@cusanus.bz.it

Martha Putzer

Camere e servizi

t. +39 0472 832 204
info@cusanus.bz.it

Elisabeth Larcher

Camere e servizi

t. +39 0472 832 204
info@cusanus.bz.it

Daniela Knab

Camere e servizi

t. +39 0472 832 204
info@cusanus.bz.it

Sara Mittelberger

Camere e servizi

t. +39 0472 832 204
info@cusanus.bz.it

Flora Bacher

Camere e servizi

t. +39 0472 832 204
info@cusanus.bz.it

Olga Hirber

Gestione camere e servizi

t. +39 0472 832 204
info@cusanus.bz.it

Stephan Morandell

Custode

t. +39 0472 832 204
info@cusanus.bz.it

Max Seeber

Custode

t. +39 0472 832 204
info@cusanus.bz.it

Aula magna Joseph Gargitter

300 m², capienza fino a 313 persone

Situata nell’edificio centrale, questo spazio è particolarmente adatto per grandi eventi, meeting e congressi.

Julian Canzi

Custode

t. +39 0472 832 204
info@cusanus.bz.it

Sala Benedictus

203 m², capienza fino a 185 persone

La sala si trova nell’edificio principale ed è particolarmente adatta per eventi, convegni e congressi. Può essere ampliata con l’Aula magna Joseph Gargitter.

Sala Europa

92 m², capienza fino a 66 persone

Questa sala, situata nell’edificio principale, è particolarmente adatta per corsi, seminari e conferenze.

Sala Cyrillus & Methodius

138 m² (69 m² per locale e capienza fino a 70 persone), capienza fino a 120 persone

Questa sala, situata nell’edificio principale, è particolarmente adatta per eventi, conferenze, congressi e corsi di formazione. La sala può essere divisa in due e utilizzata separatamente.

Sala Caterina

110 m², capienza fino a 72 persone

Questa sala si trova nell’edificio principale ed è particolarmente adatta per corsi, seminari e conferenze.

Sala Birgitta

43 m², capienza fino a 24 persone

Questa sala si trova nell’edificio principale ed è particolarmente adatta per seminari e lavori di gruppo.

Sala Mayr-Nusser

67 m², capienza fino a 63 persone

Questa sala, che si trova nella Casa Paul Norz, è particolarmente adatta per corsi di formazione, seminari e conferenze.

QUALE SPIRITUALITÀ NEL FINE VITA?

CONVEGNO

Sabato, 03.10.2020, ore 9–16.30

Relatori/relatrici:
  • Birgit Heller
    Vienna. Docente di studi religiosi all'Università di Vienna
  • Andreas Heller
    Vienna. Docente per le cure palliative e l'etica organizzativa all’Università di Graz
  • Padre Guidalberto Bormolini
    Firenze. Monaco e sacerdote,  antropologo e docente al master End Life, Università di Padova
  • Barbara Carrai
    Livorno. Formatrice, tanatologa e assistente spirituale
  • Stefan Huber
    Bolzano. Responsabile per la liturgia della diocesi Bolzano-Bressanone
  • Laura Campanello
    Lecco. Filosofa, analista biografica ad orientamento filosofico e consulente pedagogica.
  • Coordinatori del Servizio Hospice della Caritas

 

Il convegno invita a porre l’attenzione sul tema „La Spiritualità nel fine Vita“. Secondo la definizione dell’OMS la cura spirituale è una componente delle cure palliative insieme all’attenzione per i bisogni fisici e psico-sociali della persona nel suo fine vita. E la cura spirituale è importante anche per chi sta accanto al paziente, famigliari e amici, per chi accompagna. La spiritualità è il modo in cui gli uomini funzionano alla loro visione del mondo, comprese le domande che si rifanno alla ricerca di senso, e di significato indipendentemente dalla religione o dal credo. E’ fondamentale tenere presente l’aspetto della spiritualità fin dall’inizio del percorso delle cure palliative.

Ulteriori informazioni qui

Sala Hueber

43 m², capienza fino a 30 persone

Questa sala, che si trova nella Casa Paul Norz, è particolarmente adatta per corsi, seminari e conferenze.

Il 'contagio' della misericordia: la Parrocchia come "comunità sanante"

CONVEGNO PASTORALE D'OTTOBRE

Venerdì 23.10.2020, ore 15–18.30

Relatrice/relatore:
  • p. Luciano Sandrin (Camilliano)
    Sacerdote religioso dell’ “Ordine dei Ministri degli Infermi” di san Camillo de Lellis (detti” “Camilliani”), attualmente ‘Professore emerito’, ma per molti anni Docente di Psicologia della salute e della malattia e di Teologia pastorale sanitaria al Camillianum di Roma e di Pastorale della salute in altre Facoltà romane. Autore.
  • Ancilla Lechner
    accompagna come assistente spirituale pazienti, familiari e dipendenti dell’ospedale di Bressanone in diversi situazioni della vitae si impegna volontariamente nella parrocchia di Cortaccia e nell’unità pastorale di Termeno

Il convegno pastorale d'Ottobre riguarda quest'anno LA PASTORALE DELLA SALUTE E DEL LUTTO in parrocchia e nell'Unità pastorale: la pandemia Covid-19 ha fatto emergere l'urgenza di un nuovo modello di pastorale, attenta a tutte le fragilità.

Pur rispettando la legge sulla privacy e le convinzioni religiose di ciascuno, la Comunità cristiana deve essere 'qui e ora' Gesù che cura i malati e consola chi ha perso la persona più cara. Se la Parrocchia diventa "comunità sanante" scoprendo un'autentica 'pastorale della salute', questa diventerà la 'salute della pastorale' in senso lato.

Ulteriori informazioni qui

Sala Neururer

32 m², capienza fino a 20 persone

Questa sala, che si trova nella Casa Paul Norz, è particolarmente adatta per seminari e lavori di gruppo.

Sala da pranzo

66 m², capienza fino a 50 persone

La sala da pranzo si trova nell’edificio principale ed ha una superficie di 66 m². Può ospitare fino a 50 persone e, grazie a dei pannelli, può essere divisa in due stanze.

Cusanus.Café

Aperto per tutti/e

Il Cusanus.Café si trova nella lounge nell'area d'ingresso e offre caffè equo e biologico in un'atmosfera piacevole. Serviamo anche nel cortile e sulla grande terrazza. 

CAPPELLA "EDITH STEIN“

Dedicata alla patrona d'Europa

La cappella è stata realizzata da Lois Anvidalfarei di Badia: “Il mio primo pensiero è stato: non toccare nulla."

Camere

Camere singole, doppie o triple

In 55 camere sono a disposizione 96 posti letto. Tutte le camere sono dotate di bagno con doccia e WC. Il pernottamento può essere riservato con prima colazione, mezza pensione oppure pensione completa.
NOVITÀ
Sempre aggiornati con la nostra newsletter
 
 
Abbonati
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.