Percorso di formazione diocesano

Leggere e proclamare nella liturgia (modulo 18)

Il linguaggio liturgico si differenzia da quello quotidiano. Come posso parlare in modo autentico e convincente nella liturgia? Come posso dare voce alla Buona Novella? Come si conciliano anima e corpo? Il modulo risponde in modo prammatico a queste domande, anche con esercitazioni pratiche.

Il modulo può essere richiesto da un'unità pastorale o da un decanato (attraverso il parroco, il decano oppure il presidente del CPU).

Foto: flickr/Diözese St. Pölten
Destinatari:
Modulo obbligatorio per:
lettori e lettrici, guide della "Celebrazione della Parola",

Nei corsi teologici brissinesi Plus "Celebrazione della Parola" questo modulo fa parte del programma del corso.
Anche lettori e lettrici con una lunga esperienza possono frequentare questo modulo.
Ufficio pastorale della Diocesi di Bolzano-Bressanone (settore liturgia)
NOVITÀ
Sempre aggiornati con la nostra newsletter
 
 
Abbonati
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.